GIACOMO RIVIELLO

Villaggio Serenusa, Cantante, prima stagione in Samarcanda

Biografia:
Giacomo Riviello nasce il 19/01/1986, a Terlizzi, città in provincia di Bari.
La sua arte e il suo talento artistico crescono a Gravina in Puglia, cittadina anch’essa di provincia barese, situata nelle Murge.
Studia e si afferma nell’accademia musicale Gravinese, grazie all’incontro con il suo mentore Francesco Cassano. Studia con la professoressa Mariateresa Lombardi, facendo emergere un talento innato.
La sua esperienza canora si manifesta in età adolescenziale quando nel 1999 decide di iscriversi al suo primo concorso canoro: “Il Pendolino d’oro”, piazzandosi al 4° posto in finale.
Comincia la sua attività d’intrattenitore musicale presso il Ristorante Pizzeria “Colonna” per un periodo compreso tra 2000/2002.
Varie sono anche le presenze in feste di piazza ed eventi locali. Nei primi anni 2000 prova anche l’esperienza, rivelatesi poi un fuoco di paglia, con la sua prima band I Rubens. E’ spesso ospite d’onore in varie manifestazioni musicali della provincia, oltre ad essere assunto come cantante per varie cerimonie.
È Assistente presso la classe di canto dell’Accademia musicale Gravinese, della quale considera la sua palestra di vita.
Nel 2003 partecipa al suo secondo concorso, questa volta a livello internazione, il
“Videofestival Live”. Le fasi del concorso lo vedono sempre ad un passo dal primo posto, approdando nella rosa dei sedici finalisti in Tunisia, per il “Premio Radio Italia Nel mondo”.
Nel 2006 conquista il premio speciale nella finale del “Festival del Mediterraneo”.
Il 2008 sarà l’anno di svolta, che vedono l’artista trionfare al “De Finibus Vocis”, concorso nazione di canto, su una rosa di ventitré concorrenti, provenenti da tutta Italia. Questa vittoria gli consente di prendere parte ai seminari di
formazione per interpreti di musica leggera, che ogni anno si tengono presso la HOPE MUSIC SCHOOL di Frascati, con celebri insegnati tra i quali: Roby Facchinetti (voce e tastierista dei Pooh), Massimo Varini (chitarrista di fama internazionale), Stefano
Cenci (compositore e arrangiatore), Vincenzo Incenzo (autore di testi tra i quali ” Cinque giorni” di Zarrillo).
Nella sua carriera si susseguono anche altre manifestazioni e format importanti: nel 2007 partecipa al Kantabox, su All Music, mentre nel 2009 lo vede protagonista, insieme con altri artisti locali, di una delle manifestazioni più imponenti nel Sud Italia, il JUKE BOX tour, ripreso dalle telecamere di Puglia Channel.
Dal 2007 è voce solista degli Antares’ Force, cover band rock di classici anni 70/80.
Grazie a quest’ultima collaborazione, l’artista riscopre l’amore per la rock classic e per i Queen, divenendo uno degli interpreti affermati e seguiti.
Recentemente è stato cover protagonista dell’opera “APOCALISSE l’opera” diretto da Jocelyn.

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda