Ciao Giuliano e benvenuto in Samarcanda.

Giuliano per questa estate 2013 farà parte dell’equipe del Welcome.

Ecco la sua intervista.

La tua citazione preferita:
Non serve a niente rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere, ti fa pensare che con tutto quello che ti accade non devi mai fermarti, ma andare sempre avanti.
Descriviti usando 3 aggettivi:
A dire la verità non saprei proprio come descrivermi, ma penso che buono, curioso e vivace possano essere aggettivi che mi possano descrivere adeguatamente.
Descrivi in 160 caratteri dove vivi:
Vivo in provincia di Napoli; è un posto come tanti, forse con troppe persone e nella maggior parte tutti uguali. In paese si sta in compagnia degli amici e in qualunque posto si decide di andare si sta bene, non è importante il luogo quanto la compagnia.
Qual’è la cosa più preziosa che possiedi?
La cosa più preziosa che ho è la mia famiglia. Mio padre mia madre e mia sorella, perchè sia che le cose vanno bene, sia che vanno male sono loro le uniche persone che non mi abbandonano mai per le scelte che faccio e per come vivo la mia vita.
Se avessi una bacchetta magica cosa faresti?
Cercherei di fare del bene per chi ne ha bisogno. Per il resto userei la bacchetta per farmi passare tutti gli sfizi possibili.
Hai un ricordo indimenticabile?
Ho tanti ricordi di quando ero bambino, ma quello che mi viene in mente è stata la gioia nel vincere un torneo di calcio con i miei compagni di squadra dopo che ho segnato il rigore decisivo.
Quali sono i tuoi hobby?
Ho la passione per lo sport, seguo di tutto, mi piace giocare a poker con gli amici, ascolto tantissima musica. Mi piace leggere i libri fantasy e di epica, e infine i manga.
Qual’è il tuo sogno nel cassetto?
Il mio sogno è quello di viaggiare tutta la vita!
Se non fossi un animatore saresti?
Vorrei avere un lavoro che ha a che fare con il calcio, o con lo sport in generale.

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda