Cosa ti ha spinto a diventare animatrice? 

Ho riflettuto su questa domanda e alla fine ho concluso che tutto è iniziato alla scuola primaria quando le maestre mi hanno scelto come protagonista di una recita di fine anno. Bene, quando sono salita sul palco col pubblico di mamme e insegnanti, ogni timore è svanito e mi sono sentita a mio agio nei panni di attrice. Da allora mi è sempre piaciuto esibirmi e, invitata alle feste con bambini, mi piace coinvolgerli in giochi e attività. Sì, c’è tuttora una parte di me che in fondo al cuore si sente un po’ bambina. E’ una parte a cui sono affezionata e a cui non rinuncerò mai.

Perché Samarcanda?

Ho partecipato alla selezione per Samarcanda perché una mia cara amica che fa l’animatrice da due anni, me l’ha consigliata, dicendomi che tra le miriadi di aziende è una delle più serie e importanti.

Come immagini la tua esperienza in villaggio turistico?

Assolutamente fantastica! Starò con i bambini, cercherò di rendere la loro vacanza la più divertente possibile, di cui, spero, conserveranno un bellissimo ricordo. Lavorerò con uno staff giovane ed entusiasta come me e trascorreremo insieme momenti magici!

Viviana Gaeta Animatrice Samarcanda

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda