La tua citazione preferita è: “Sei stato scelto per questa vita, perché sei abbastanza forte per viverla”.

Descriviti usando tre aggettivi: Dolce, riflessiva, orgogliosa

Raccontaci il luogo dove vivi: Vivo in provincia di Milano, Nerviano. Fino al liceo mi sono vissuta a pieno questa cittadina, perché adoravo stare con gli amici, andare all’oratorio. Crescendo i rapporti cambiano e l’unica cosa che mi tiene ancora legata qui è la mia famiglia, le amiche più care e la scuola di danza dove sono cresciuta e dove tutt’ora mi alleno.

Qual è la cosa più preziosa che possiedi? La cosa più preziosa è la mia famiglia, che mi sta accanto in qualsiasi momento e mi sostiene sempre in ogni mia decisione.

Se avessi una bacchetta magica, cosa faresti? Sembra banale ma con una bacchetta magica eliminerei violenza, invidia e rabbia.

Hai un ricordo indimenticabile? Il ricordo indimenticabile è quello di nonna che dopo la scuola mi accompagnava alle lezioni di danza e pazientemente mi metteva il tutù e mi acconciava i capelli, con quelle retine fatte da lei all’uncinetto abbinate al colore del tutù.

Quali sono i tuoi hobby? Oltre alla danza, faccio sport di montagna: arrampicata su roccia, torrentismo, escursioni ad alta quota.

Qual è il tuo sogno nel cassetto? Il mio sogno nel cassetto è lavorare come coreografa per grandi compagnie e con etoile internazionali.

Se non fossi un animatore, saresti? Se non fossi animatrice farei la degustatrice di gelati.

 

Sonia Daniele news

 

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda