Sono passate tre settimane da quando è stata data la notizia che Samarcanda Days 2011 è una realtà; tre settimane di intenso lavoro per il team organizzativo ma anche tre settimane di attesa e trepidazione per sapere di più, per avere maggiori dettagli.

Siamo quindi ritornati da Dario Filippi per scoprire qualcosa di più sull’evento.

Ciao Dario! Allora, è finalmente arrivato il momento di svelare qualcosa di più del progetto-sogno?
Si, adesso posso parlare. Ora che abbiamo messo, come si dice, nero su bianco i punti cardine dell’evento posso iniziare a presentare i dettagli del progetto. Cominciamo dal nome: Halloween SamCruise.

Cruise?
Certo, il Samdays 2011 si svolgerà su una nave da crociera, anzi, sarà una crociera vera e propria. Ci è sembrato che questa modalità e questa dimensione fossero ideali per il nostro evento che vive della gioia di ritrovarsi tutti insieme, animatori e ospiti più affezionati, in maniera libera e divertente dopo la stagione.

Un vero e proprio cambio di rotta, giusto per rimanere in tema.
Sì, con il 2011 si apre una stagione nuova per il Samdays: più spazio, più tempo, più contenuti. Vogliamo che diventi un’esperienza imperdibile e, poi, indimenticabile. Vogliamo che sia la vacanza che ogni nostro animatore si prenda al termine della stagione.

In ogni vacanza la destinazione ha sempre il suo peso.
Giusto! E’ per questo che abbiamo scelto come meta della SamCruise Barcellona: una città che è tra le capitali europee del divertimento, che ha uno stile di vita che ci piace molto, che è amata dai giovani.

Proviamo a scendere nei particolari.
Comincio con il dare le notizie di base. Si partirà dal porto di Civitavecchia nel pomeriggio di sabato 29 ottobre; il giorno successivo raggiungeremo Barcellona dove, in serata, è prevista una grande festa Samarcanda in una delle discoteche più belle della città; il giorno dopo, 31, ci sarà il tempo per visitare la città, quindi ci si imbarcherà nuovamente per tornare, sempre a Civitavecchia, nel tardo pomeriggio del 1 novembre.

A questo punto le domande sgorgano a fiotti: il programma, il prezzo, la discoteca?
Calma, calma. Stiamo ancora lavorando su tutti questi aspetti e al più presto comunicheremo tutti i particolari. Di sicuro posso dire che il prezzo sarà estremamente competitivo e che la festa in discoteca si preannuncia straordinaria, come quelle nelle due serate trascorse in nave. Festa e divertimento saranno le parole d’ordine.

Come fare a rimanere sintonizzati e informati?
Ormai la comunicazione di Samarcanda è multicanale. Tutte le informazioni passeranno sul sito istituzionale, sulla pagina ufficiale di facebook e sull’account di Samarcanda Tak, su twitter e sul blog. Apriremo anche un sito dedicato interamente all’evento. Insomma, basterà rimanere collegati.

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda