Cosa ti ha spinto a diventare animatore?

Il mio sogno è quello di calcare un giorno le scene di grandi palchi regalando emozioni, sorrisi e tutto quello che può servire per rendere un’ora di spettacolo l’attimo più bello di sempre.

Perché Samarcanda?

Perché credo che attualmente sia l’azienda più performante e sicura all’interno del settore dell’animazione.

Come immagini la tua esperienza nel villaggio turistico?

Sarà un’esperienza fantastica, a contatto con tantissime persone, che mi darà grandi soddisfazioni personali e una grande crescita professionale.

Luca Coppola Animatore Samarcanda

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda