La tua citazione preferita? Vivi come credi. La vita è come un’opera di teatro, che non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca senza applausi.

Descriviti usando 3 aggettivi? Estroverso, determinato, sognatore.

Descrivi in 160 caratteri dove vivi: Sono nato ed ho vissuto ad Avellino, in Campania, per i primi 18 anni della mia vita. Per via dell’università mi sono poi trasferito a Roma, dove vivo ancora attualmente.

Qual è la cosa più preziosa che possiedi? Senz’altro la mia famiglia. Ma anche la mia parlantina non è da meno.

Se avessi una bacchetta magica cosa faresti? Farei sparire le zanzare, i criticoni e le fidanzate odiose dei miei amici. Poi ci porterei l’Avellino in serie A, questo è ovvio.

Hai un ricordo indimenticabile? Il giorno della mia laurea rappresenta sicuramente uno dei giorni più indimenticabili della mia vita.

Quali sono i tuoi hobby? Suono come DJ e sono attratto da qualsiasi forma d’arte; in particolare mi piace andare a teatro, leggere poesie e collezionare aforismi. Non pratico sport ma sono bravo con gli origami.

Qual è il tuo sogno nel cassetto? Avevo un sogno nel cassetto, poi mi hanno rubato il comodino.

Se non fossi un animatore, saresti? Se non fossi un animatore, probabilmente starei mandando il mio curriculum a Samarcanda sperando di poter fare l’animatore.

Lorenzo Ridente

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda