Cosa significa oggi fare il Capo Equipe in #Samarcanda? Lo abbiamo chiesto direttamente a loro, in questo spazio che abbiamo chiamato

“Tre domande a…”

Ciao Roberto. Raccontaci la tua esperienza in Samarcanda.

“Ciao. Ho iniziato la mia carriera nel 2011 come animatore di contatto. Doveva essere solo un’esperienza temporanea, ma si è trasformata nel mio attuale lavoro, grazie ad un’azienda che punta a far crescere gli elementi più validi e dove la meritocrazia, secondo me, ancora esiste.”

Cosa significa, per te, oggi fare il CE in Samarcanda?

“Per me è un grande privilegio, perché quando sei CE capisci veramente quanto lavoro c è dietro questa azienda. Inoltre essere CE Samarcanda ti dà una formazione e una professionalità che altri, a mio avviso, non avranno mai.”

Hai mai pensato di cambiare vita?

“Sinceramente no. L’unico obiettivo che mi sono posto in questi anni, è stato quello di crescere il più possibile, di lavorare per migliorarmi ed aumentare le mie competenze in questo settore.”

Se tornassi indietro…

“…partirei almeno 3 estati prima per non perdermi nulla di quello che per me è il lavoro più bello del mondo.”

Grazie a Roberto Mattei, Capo Equipe del Villaggio Innamorata per l’estate 2017.

 

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda