Cosa ti ha spinto a diventare animatore?

Il fatto di stare a contatto con le persone ma specialmente con i bambini, perché quando vedo che loro si divertono mi si riempie il cuore di gioia.

Perché Samarcanda?

Perché è un’azienda seria, ne ho molto sentito parlare e sono in tanti ad avermela consigliata.

Come immagini la tua esperienza nel villaggio turistico?

La mia esperienza nel villaggio me la immagino spettacolare, divertente e indimenticabile, spero di fare tante esperienze da rimanere soddisfatto.

Giulio Fulgenzi Animatore Samarcanda

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda