Cosa ti ha spinto a diventare animatrice?

Il fatto di divertire e rendere la vita meno monotona degli ospiti e bè, anche della mia, mi ha spinto a cercare un ruolo da animatrice che potesse soddisfare questa richiesta. Stare a contatto con la gente, far ridere i bambini, ballare con i tuoi colleghi, che assolutamente diventeranno tuoi amici, sono alcuni dei molteplici punti che portano una persona carismatica e ricca di emozioni a diffondere la propria magia e pazzia. Sono sicura di non essere l’unica a pensarla cosi, ed è proprio per questo che noi di Samarcanda siamo “fuori”!

Perché Samarcanda?

Conobbi Samarcanda attraverso il mio vecchio liceo, che organizzava stage con questa Azienda. Amici e compagni di classe mi davano come risposta riguardo tutto ciò sempre con esito positivo e allora non esitai a buttarmi in questa avventura…

Come immagini la tua esperienza nel villaggio turistico?

La mia esperienza nel villaggio turistico lo immagino come uno dei ricordi più impressi nella mente il cui sorriso verrà involontariamente appena riaffioreranno i mesi vissuti tra costumi, spettacoli, risate, mare, balli, amici. Credo che oltre al lavoro che intraprenderò in quel periodo, sono sicura che vivrò più intensamente. Samarcanda è da vivere!!

Francesca Mantovan Animatrice Samarcanda

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda