Cosa ti ha spinto a diventare animatore?

La cosa principale che mi ha spinto a diventare animatore è il bello di stare a contatto con tante persone, facendole divertire e vivere una splendida vacanza, e allo stesso tempo divertendomi con loro, perché se non mi diverto io non si divertono neanche gli ospiti.

Perché Samarcanda?

Samarcanda perché l’ho trovata un’azienda molto seria e ben organizzata, un’azienda piena di bei villaggi e che per ogni stagione cerca di mandare più animatori, che hanno voglia di fare questo lavoro/esperienza e mettersi in gioco nei loro fantastici villaggi turistici.

Come immagini la tua esperienza nel villaggio turistico?

La mia esperienza nel villaggio turistico di quest’estate la immagino molto emozionante e mi auguro che riesca a dare il meglio di me e voglio far divertire al massimo gli ospiti facendoli vivere una vacanza indimenticabile e lasciando un feedback positivo di me stesso.

Filippo Silingardi Animatore Samarcanda

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda