Dalla SamAcademy 2019 la testimonianza di Federica

 

Descrivi la tua esperienza in SamAcademy.
Una scoperta giornaliera. Ho avuto la possibilità di mettermi alla prova e di portare la mia storia all’interno dell’Academy. È stato sorprendente e divertente allo stesso tempo. Da lì è nato il desiderio di provare a stare dall’altra parte del palcoscenico.

Cosa ti ha spinto a diventare un Joyner?
Ho sempre voluto provare questo lavoro. Sono sempre andata in vacanza nei villaggi e ho sempre ammirato i ragazzi che lavoravano nel campo dell’animazione. Portavano allegria ed erano bravi nei loro settori di competenza.

Come immagini la tua esperienza nel villaggio turistico?
Spero mi dia la chance di soddisfare le mie aspettative personali, sia positive sia negative. Sono ben consapevole dell’impegno richiesto, ma sono anche sicura che sarà una bella esperienza piena di soddisfazioni. Spero inoltre di suscitare emozioni verso chiunque attraverserà il mio cammino.

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda