Cosa ti ha spinto a diventare animatore?

Ho scelto di intraprendere questo percorso perché ritengo sia un’esperienza di vita interessante e stimolante. Sondare le proprie attitudini al rapporto con la gente, mettersi in gioco per una continua crescita umana e professionale.

Perché Samarcanda?

Non conoscevo direttamente Samarcanda, me l’ha consigliata la mia agenzia di viaggi di Roma.

Come immagini la tua esperienza nel villaggio turistico?

Penso che questa mia scelta mi possa aiutare a creare un bagaglio di esperienza preziosa per il futuro. Oltre a garantire il mio massimo impegno e attenzione al lavoro e alle persone, sono sicuro che avrò imparato tantissimo alla fine di questo mio percorso.

Daniele Passarella Animatore Samarcanda

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda