Cosa ti ha spinto a diventare animatrice?

Ho deciso di diventare un’animatrice perché, fin da piccola il ruolo dell’animatore in villaggio mi ha colpito perché l’animatore è colui che porta il buon umore sempre, 24 ore su 24 e soprattutto perché per una volta vorrei mettermi nei panni di coloro che fanno stare bene le persone e non essere colei che sorride grazie all’animatore.

Perché Samarcanda?

Ho scelto di fare domanda in Samarcanda perché fino al 2010 sono andata in villaggi con animazione Samarcanda e al primo momento mi sono innamorata di questo lavoro. Ricordo che al termine della mia vacanza dissi a mia madre che da grande io sarei diventata un’animatrice Samarcanda, e così è stato.

Come immagini la tua esperienza nel villaggio turistico?

In villaggio, spero di trovare un’equipe molto unita, che si supporti a vicenda come una vera famiglia. Spero di trovare anche ottime persone con cui passare la giornata e con cui poter parlare di tutto e che mi vedano come una figura di riferimento un po’ come è successo a me.

Claudia Neves Animatrice Samarcanda

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda