Cosa ti ha spinto a diventare animatrice?

Ho sempre voluto essere un’animatrice in un villaggio. Fin da piccola sono stata a contatto con gli animatori e il loro lavoro mi ha sempre affascinato, penso che far sorridere e far divertire la gente sia il lavoro più complicato ma anche più bello che ci sia.

Perché Samarcanda?

Dopo aver analizzato molte aziende, ho deciso di contattare la Samarcanda perché è la migliore. Dove ho trovato coach e persone meravigliose che in poco tempo sono diventati importanti nella mia vita. Ci tengo davvero tanto a non deludere Samarcanda.

Come immagini la tua esperienza in villaggio?

Sinceramente non so cosa mi aspetti, ho sempre vissuto il villaggio da ospite mai da animatore; penso che sarà un’esperienza meravigliosa, piena di persone ma anche di emozioni nuove.

Arianna Benente Animatrice Samarcanda

 

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda