Cosa ti ha spinto a diventare animatore?

Inizialmente la curiosità di scoprire un ambiente e un lavoro totalmente nuovo e dinamico, un lavoro dove il contatto con le persone era un must.
Avendo sempre svolto mansioni amministrative all’interno di un ufficio, e adorando il contatto con le persone e il socializzare, cosa che personalmente adoro, e che con il mio attuale lavoro non ho mai avuto modo di poter sviluppare, di esprimermi sempre al meglio come vorrei.
In sintesi, mi ha spinto la voglia di fare, di conoscere, e di poter imparare qualcosa di nuovo, e dopo l’energia dell’Academy, penso di essere stato coinvolto al 100%, ed essere tornato a casa col sorriso e contare i giorni fino al 17 giugno, credo che solo questo parli da se

Perché Samarcanda?

Sono venuto a conoscenza di questa azienda tramite Corner Job, avevo sentito parlare molto bene di voi, e posso confermare questa recensione dopo l’Accademy. Quindi si, Samarcanda perché anche solo l’Academy è stata un’esperienza unica.
E ho capito di essere felice perché nel momento dei saluti, non me ne volevo andare.

Come immagini la tua esperienza nel villaggio turistico?

Mi aspetto di lavorare sodo, ma di fare qualcosa che so già che mi piacerà e mi coinvolgerà al 100%.
Non sono stato messo molto alla prova durante all’Academy, e so che la vera prova sarà sul posto.
Voglio tornare a casa con un’esperienza indimenticabile, e se tutto andrà come si deve, guarderò questa stagione come una svolta per la mia vita.
Di conseguenza, sono pronto!

Andrea Macrina Animatore Samarcanda

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda