La tua citazione preferita è: “Loro ridono di me perchè sono diverso. Io rido di loro perchè sono tutti uguali”

Descriviti usando tre aggettivi: Tagliente, positivo e trita-rifiuti (aiuto lo smaltimento dell’umido!).

Raccontaci il luogo dove vivi: Tra le montagne laboriose di Mareno di Piave, in provincia di Treviso, località sicuramente abbandonata dalla parola DIVERTIMENTO e il mare di Lizzano, ridente località vicino Taranto, esclusa dalla parola CIVILTA’.

Qual è la cosa più preziosa che possiedi? Il cervello, o perlomeno quello che ne rimane.

Se avessi una bacchetta magica, cosa faresti? Il Mago Merlino de La Spada nella Roccia.

Hai un ricordo indimenticabile? Le infradito lanciate contro il maxischermo in piazza a Lecce dopo il gol di Alex Del Piero in Germania-Italia (0-2) dei Mondiali 2006, accompagnate da urla ubriache e folla oceanica che inneggiava “bagno in Piazza Mazzini”.

Quali sono i tuoi hobby? Suonare la batteria, infastidire il prossimo, lezioni di deltaplano, archeologia, sudoku e palestra: nello specifico “allenamento mandibolare con specifica nella digestione”.

Qual è il tuo sogno nel cassetto? Domare folle oceaniche da un palco.

Se non fossi un animatore, saresti? Un’ameba…. e ora ci si chiede, c’è differenza?

 

Andrea Lomastro news

 

WhatsApp chat Diventa Joyner Samarcanda