• 18Mag’ 17

    Vittoria Brighenti: animatrice Samarcanda

    Scritto da in Animatori, Animatori, Sam Academy, Villaggi con 0 commenti

    La tua citazione preferita è: “Sicuramente ci sono giorni nei quali non c’è poesia ma, se ti guardi intorno, le cose sono straordinarie. Perciò fermati un secondo, goditi la bellezza, senti la magia, vivitela. Perché non durerà per sempre, la poesia svanirà, le cose accadranno, le persone cambieranno, l’amore morirà. Ma forse non oggi.”  Meredith Grey

    Descriviti usando tre aggettivi: tenace, socievole e riservata.

    Raccontaci il luogo dove vivi: vivo da 18 anni a Milano, più precisamente ad Assago, un piccolo paese alle porte di questa enorme città. Adoro Milano, è una città che vivo intensamente, nella quale studio e dove ho l’opportunità di crescere ogni giorno sia dal punto di vista culturale che da quello umano.

    Qual è la cosa più preziosa che possiedi? La cosa più preziosa che possiedo è senza ombra di dubbio la mia famiglia che mi è sempre vicino e supporta ogni mia scelta.

    Se avessi una bacchetta magica cosa faresti? Se avessi una bacchetta magica vorrei aiutare le persone che stimo e a cui voglio bene a realizzare i propri sogni.

    Hai un ricordo indimenticabile? Ho tanti ricordi indimenticabili, l’ultimo è stato sicuramente l’Academy per diventare animatrice con Samarcanda che mi ha permesso di vivere emozioni indescrivibili e conoscere persone di cui difficilmente mi dimenticherò.

    Quali sono I tuoi hobby? Il mio hobby per eccellenza è sicuramente il canto, e chiamarlo hobby è un po’ restrittivo! È una vera passione che coltivo da quando ero piccola. Mi piace molto anche giocare a pallavolo, che ho praticato per circa dieci anni, e sciare.

    Qual è il tuo sogno nel cassetto? Il mio sogno nel cassetto fin da quando ero una bambina è quello di diventare una cantante.

    Se non fossi un’animatrice, saresti? Se non fossi un’animatrice, in continuità col mio percorso scolastico, vivrei qualche avventura all’estero per migliorare la mia conoscenza delle lingue.

    Vittoria Brighenti