Search here:
m

La tua citazione preferita è: Vale più la pratica che la grammatica”. Sinceramente non ho una citazione preferita ma, pensandoci bene, in questo momento questa sarebbe la più adatta, perché ho cominciato e mi piacerebbe continuare a mettere in pratica quello che so fare e mi rendo conto che sul campo si imparano tante cose nuove.

Descriviti usando tre aggettivi: sono un ragazzo a cui non piace darsi delle arie e cerco di affrontare ogni giorno nel modo più semplice possibile. Sono molto paziente e cerco di mantenere la calma anche nelle situazioni più delicate. L’esperienza passata come animatore mi ha aiutato a farmi valere di più e sono riuscito a combattere delle insicurezze che avevo, anche se un po’ insicuro lo sono ancora oggi. Mi piace stare con la gente; cerco sempre di essere amichevole con gli altri ma anche con me stesso. Star bene con me stesso e con le altre persone e vedere che sorridono e si divertono mi rende felice.

Raccontaci il luogo dove vivi: vivo in un piccolo paese della provincia di Novara, in Piemonte, che si chiama Gozzano. Si trova sul lago d’Orta, che merita di essere visitato sia per la sua bellezza che per la zona e i paesini che lo circondano, da cui si ha anche una bellissima vista sul paesaggio. Nelle vicinanze ci sono tantissimi posti dove passare le serate, diversi locali, discoteche, McDonald’s, cinema, bowling e moltissimi bar anche lungo il lago dove, tra l’altro, si possono gustare dei buonissimi aperitivi. Durante l’anno vengono organizzate diverse manifestazioni, come sagre, mostre, festival e rappresentazioni teatrali. Si possono fare anche delle passeggiate sul lungolago e sulle montagne vicine, dove ci sono i sentieri segnati apposta per chi vuole fare delle escursioni. D’inverno, per chi ama sciare, ci sono piste da scii e noleggi di scii o bob. Sul lago d’Orta c’è un’isola, l’Isola di San Giulio, molto suggestiva, su cui è stato costruito quello che oggi è il monastero delle suore.

Qual è la cosa più preziosa che possiedi? L’estate scorsa conobbi una signora che fa la guida a Medjugorje. Lei mi diede il suo braccialetto di Medjugorje e fu un gesto che mi colpì molto e conservo ancora adesso quel braccialetto.

Se avessi una bacchetta magica cosa faresti? Eliminerei le ansie e i problemi inutili che certe persone si creano così da evitare dibattiti che non servono a nulla.

Hai un ricordo indimenticabile? Ho tanti ricordi belli dalla mia infanzia a oggi. Sicuramente però un’esperienza che mi ha segnato è stata la mia prima stagione come animatore l’estate scorsa. Mi ha fatto crescere molto e mi ha aiutato a capire quali fossero le mie passioni, oltre a farmi conoscere nuove persone.

Quali sono i tuoi hobby? Non ho molti hobby a dire la verità. Mi piace molto andare a camminare. Ultimamente con i miei amici al weekend andiamo a fare delle passeggiate e mi rilasso molto.

Qual è il tuo sogno nel cassetto? Il mondo dello spettacolo mi ha sempre affascinato. Mi emoziono sempre a vedere un attore che recita o un cantante che si esibisce e mi sono chiesto se fossi al loro posto, che cosa farei.

Se non fossi un animatore, saresti? Non lo so con esattezza. Di sicuro fare l’animatore è un buon allenamento per crescere e aprirsi verso gli altri e che mi dà una spinta a fare ciò che mi piace. Quindi se non fossi un animatore sarei comunque un ragazzo che insegue le sue passioni e che cerca di realizzarle.

MatteoTosi