Search here:

La tua citazione preferita è: “L’amore non è una cosa che abbiamo inventato noi. È misurabile, è potente. Deve voler dire qualcosa. Qualcosa che non possiamo ancora afferrare. Magari è una testimonianza, un artefatto di un’altra dimensione che non possiamo percepire consciamente. L’amore è l’unica cosa che riusciamo a percepire che trascenda dalle dimensioni di tempo e spazio. Forse di questo dovremmo fidarci, anche se non riusciamo a capirlo ancora.” (dal film ”Interstellar” di Christopher Nolan, 2014)

Descriviti usando tre aggettivi: Estroverso, generoso, paziente.

Raccontaci il luogo dove vivi: Roma. Girare per le sue strade è come viaggiare indietro nel tempo tra antiche vestigia romane, monumenti, piazze meravigliose. Fontane e fontanelle che rinfrescano l’aria insieme al venticello. Giardini e ville, Chiese di tutte le dimensioni, dove si scoprono ogni volta dipinti statue e altari stupendi. Nella città eterna ogni visita è una sorpresa.

Qual è la cosa più preziosa che possiedi? il mio libro “Il miracolo della presenza mentale” di Thich Nhat Hanh.

Se avessi una bacchetta magica, cosa faresti? Ricucirei il buco dell’ozono.

Hai un ricordo indimenticabile? Il mio primo viaggio a Disneyland Paris.

Quali sono i tuoi hobby? Pattinare, su strada e su ghiaccio.

Qual è il tuo sogno nel cassetto? Vivere di spettacolo.

Se non fossi un animatore, saresti? Un ausiliare del traffico sordo.

MassimoSconci