• 08Apr’ 15

    Margherita Bozzola: animatrice Samarcanda

    Scritto da in Animatori, Animatori, Sam Academy, Villaggi, Serenusa con 0 commenti

    La tua citazione preferita è: “Dopotutto domani è un altro giorno”.

    Descriviti usando tre aggettivi: Determinata, romantica, permalosa.

    Raccontaci il luogo dove vivi: Io abito a Pavia, una città perennemente immersa nella nebbia (o quasi) in Lombardia. Anche se alcuni la conoscono solo come “la città vicino a Milano” anche qui abbiamo la nostra dose di celebrità: un’università tra le più antiche d’Italia, una famosa ditta alimentare che almeno una volta avete provato, una (purtroppo) casa di moda famosa per le sue pellicce. I pavesi non amano molto le novità, spesso proporre qualcosa di nuovo o alternativo li spaventa, ma ci sono eccezioni che si distinguono come il cantante Max Pezzali, pavese DOC e l’attuale giocatore NBA Danilo Gallinari.

    Qual è la cosa più preziosa che possiedi? La cosa più preziosa che possiedo sono i miei amici, quelli veri, con i quali ho affrontato di tutto, bello o brutto che fosse: da professori pazzi ed esami impossibili, a feste crazy e meriti in mano.

    Se avessi una bacchetta magica, cosa faresti? Sarei Hermione! Risolverei tutti i problemi di squadra creando le divise più belle, i fiocchi più giganti e brillantinosi e facendo scomparire i costi per le attrezzature!

    Hai un ricordo indimenticabile? Più di uno, ma è materiale top secret.

    Quali sono i tuoi hobby? Il cheerleading primo tra tutti, che più di un hobby è una passione nata quasi per gioco a 16 anni ma della quale ora non posso più fare a meno. La seconda passione che ho è quella per la cucina, amo cucinare soprattutto i dolci; più è complessa la ricetta meglio è!

    Qual è il tuo sogno nel cassetto? Il mio sogno è quello di lavorare come ricercatrice; all’estero sarebbe bellissimo perché la ricerca è all’avanguardia, ma in Italia abbiamo tutte le potenzialità e non bisogna mai dimenticare le proprie origini.

    Se non fossi una animatrice, saresti? Sarei al mio computer a copiare stunt impossibili dalle squadre americane da proporre ai miei cheer 🙂 oltre a inviare curriculum come se piovesse.

    Margherita Bozzola