• 31Mag’ 16

    Lucrezia Maria Fioritti: animatrice Samarcanda

    Scritto da in Animatori, Villaggi, Marina di Venezia, Animatori, Sam Academy, Villaggi con 0 commenti

    La tua citazione preferita è: “Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore.”

    Descriviti usando tre aggettivi: creativa, versatile, paziente.

    Raccontaci il luogo dove vivi: Bologna è una città a cui sono molto legata, essendoci nata e cresciuta, e in cui nonostante ora studi a Milano, torno molto spesso. L’aria di festa e spensieratezza che si respira per le vie del centro e della zona universitaria soprattutto nei mesi primaverili ed estivi, la calma ed eleganza dei colli e delle zone verdi subito fuori dalle vecchie mura, gli eventi culturali, musicali, gli artisti di strada, sono tutte cose a cui non riesco a rinunciare. Per le sue dimensioni e per il numero di abitanti, è una perfetta via di mezzo fra un paese e una grande città, dove è facile incontrare persone che conosci girando per le strade ma non mancano comunque gli stimoli di un ambiente aperto e innovativo.

    Qual è la cosa più preziosa che possiedi? La fantasia. Fin da piccola usare la fantasia mi ha aiutata a trovare soluzioni alternative ai problemi, a vivere meglio momenti difficili, e a divertirmi a costo zero.

    Se avessi una bacchetta magica cosa faresti? Mi materializzerei in Messico, da mia sorella che ormai vive là da due anni e non vedo da troppo tempo.

    Hai un ricordo indimenticabile? La sensazione di leggerezza e libertà che ho provato la prima volta che sono salita su una barca a vela. E’ una passione che mi ha passato mia mamma e spero di prendere presto la patente nautica.

    Quali sono i tuoi hobby? Mi piace molto fare sport, di qualsiasi tipo e vorrei avere più tempo da dedicarci.

    Qual è il tuo sogno nel cassetto? Il mio sogno è di diventare una cantautrice, o comunque poter lavorare nel mondo della musica e dello spettacolo.

    Se non fossi un’animatrice, saresti?
    Una cantautrice.

    Lucrezia-Fioritti