Search here:

Oggi incontriamo Giordano Heroico Bruno (al secolo Danilo Galoni) Animatore Samarcanda BEST2018 Camping Capalonga, che ci racconta un po’ di sé. 

Ecco cosa ha risposto alle nostre domande. Sotto, anche immagini e frasi che meglio interpretano la sua filosofia di vita.

La domanda sorge spontanea, perché il nome Giordano Heroico Bruno, forse perché si ispira all’opera filosofica di Giordano Bruno ‘De gli eroici furori’?

Chiaramente il nome si ispira al famoso filosofo e alla sua opera. Quando arrivai a creare il mio profilo facebook stavo nel bel mezzo degli studi di yoga e filosofia; lui, Bruno, è stato quello che ha ispirato in me un profondo cambiamento e uno smisurato Amore per la verità anche a dispetto della propria convenienza. Come saprete, pur di non rinnegare la propria dottrina accetta in primis le torture e poi la condanna a morte e il rogo, soltanto per amore della verità e degli uomini, gli heroici furori sono la dichiarazione di amore verso tutto ciò; un’opera filosofica poetica ed hermetica unica nel suo genere e mai eguagliata per profondità e concetti, di gran lunga superiore all’inferno di Dante, ma come sappiamo Dante era cattolico e il Bruno heretico. Mi rappresenta perché per me è stata una svolta di canalizzazione di energia in maniera positiva verso lo studio e la pratica della filosofia. Diciamo che i miei furori sono stati indirizzati in maniera costruttiva, tanto da tatuarmelo in testa.

Nella motivazione per il BEST2018 Samarcanda, sei definito ‘verticalista’. Chi ti ha visto sui social lo capisce bene il perché, ma racconta a tutti questo tuo mondo del sottosopra.

Il mondo a testa in giù. Credo che in generale oggi si pratichi molta attività fisica, ma fine a se stessa, credo che invece per quanto riguardi pratiche tipo la danza, l’acrobatica e altri generi di movimento che sfociano nell’artistico siano anche una panacea per l’anima. Avere la possibilità attraverso il proprio corpo e anche la propria fatica fisica, di esprimere la propria interiorità sia oro colato, ai giovani servirebbe da morire, poter donarsi e anche conoscersi entrare in contatto con sé stessi, creare, inventare, disfare e ricominciare; tutto parte dall’arte che proviene da dentro ed espressa attraverso il corpo. Vale molto;  fonte di ispirazione per gli altri, gratificante e costruttivo per se stessi.

WhatsApp chat Lavora con noi