Search here:
m

La tua citazione preferita è: ‘’Vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca prima di applausi. ’’ Cit. Charlie Chaplin.

Descriviti usando tre aggettivi: determinata, solare, cortese.

Raccontaci il luogo dove vivi: il luogo dove vivo possiede paesaggi rilassanti, dove la terra delle montagne incontra spesso le acque del mar ligure. Come città non è molto grande e si vive abbastanza tranquilli, a volte un po’ troppo.

Qual è la cosa più preziosa che possiedi? La cosa più preziosa che ho, penso sia la mia voglia di cambiare, di conoscere cose nuove, novità, per migliorarmi quanto più possibile.

Se avessi una bacchetta magica cosa faresti? Se avessi una bacchetta magica di certo mi teletrasporterei in diversi posti, sia per conoscere il luogo, le tradizioni, la cultura, ma anche per vedere cosa posso fare con la mia magia in quel luogo. Se trovo qualcosa che posso fare per migliorare o aiutare sarebbe molto bello. E poi andrei a trovare i miei tanti amici lontani che ho. Troppo spesso mi ritrovo a dire ‘’se avessi il teletrasporto verrei immediatamente! ’’

Hai un ricordo indimenticabile? Un ricordo che custodisco come un tesoro è il periodo della prima selezione che ho fatto per iniziare a fare l’animatrice. Prima ero molto insicura, invece da quella esperienza ho imparato a credere un po’ in me stessa.

Quali sono i tuoi hobby? I miei hobby sono abbastanza comuni. Mi piace disegnare e colorare, leggere, ballare e giocare (al computer soprattutto).

Qual è il tuo sogno nel cassetto? Be’, spero di riuscire a realizzarmi nel campo professionale, e fare sempre e comunque ciò che mi piace. Ho tanti esempi vicino a me di persone che lavorano perché devono, e non gli piace quello che fanno. Io voglio riuscire a fare di ciò che mi piace il mio lavoro a tutti gli effetti.

Se non fossi un’animatrice, saresti? Non ne sono sicura, ma probabilmente avrei seguito ciò a cui i miei studi mi avrebbero portato e quindi avrei fatto la grafica o la fotografa.

ChiaraStano