• 02Giu’ 16

    Angelo Giuffrida: animatore Samarcanda

    Scritto da in Animatori, Villaggi, Baia di Tindari, Animatori, Sam Academy, Villaggi con 0 commenti

    La tua citazione preferita è: “Sogna come se vivessi per sempre. Vivi come se morissi oggi.”

    Descriviti usando tre aggettivi: vivace, ottimista, frettoloso.

    Raccontaci il luogo dove vivi: vivo in un posto bellissimo, Siderno, città sulla costa Ionica nel sud della Calabria, se solo ci fosse la voglia di cambiare, investire, sfruttare le potenzialità che offre la mia terra e non solo accontentarsi ma soprattutto essere più umili, sarebbe il posto perfetto dove vivere! Magari un giorno ….

    Qual è la cosa più preziosa che possiedi? E’ facile dire la mia famiglia, sicuramente sta sul primo gradino, ma a me piace aggiungere i veri amici che penso siano una parte fondamentale della vita, in fin dei conti passi lo stesso tempo o addirittura superiore con loro nella maggior parte delle giornate.

    Se avessi una bacchetta magica cosa faresti? Bah, donerei alle persone la voglia di non accontentarsi, provare, godersi la vita, magari anche sbagliando, ma senza pentirsi. Tutto fa da esperienza.

    Hai un ricordo indimenticabile? Non ne ho uno particolare, ci sono tanti ricordi sia belli che brutti che mi hanno colpito e segnato nelle diversi fasi della vita.

    Quali sono i tuoi hobby? Credo e amo praticare molti sport, il calcio uno stile di vita, ma anche una semplice corsetta ti aiuta a liberare la mente, rilassarti e non pensare a nulla in quell’arco di tempo.

    Qual è il tuo sogno nel cassetto? Bah come tutti va ridimensionato il sogno nel cassetto (fare il calciatore) ahahah attualmente è avere la possibilità di ampliare le proprie conoscenze, viaggiare e soprattutto fare un Safari. Realizzare un centro sportivo come si deve e sicuramente costruire una bella famiglia come la mia.

    Se non fossi un animatore, saresti? Mmmmm non ho idea e sono per i progetti a lungo termine, godiamoci insieme questa esperienza vi aspetto in Sicilia, buona stagione 🙂

    AngeloGiuffrida