• 20Mag’ 16

    Alina Tumolo: animatrice Samarcanda

    Scritto da in Animatori, Villaggi, Floriana, Animatori, Sam Academy, Villaggi con 0 commenti

    La tua citazione preferita è: “Ogni minuto che passi arrabbiato, perdi sessanta secondi di felicità.”

    Descriviti usando tre aggettivi: solare, sportiva, socievole.

    Raccontaci il luogo dove vivi: vivo in un piccolo paese della provincia di Bari di nome Triggiano. Nonostante sia un paese così piccolo, sono presenti tutti i servizi utili alle persone. Inoltre ci sono tanti parchi, scuole e soprattutto punti di ritrovo per i ragazzi. Per quanto riguarda le attività sportive, Triggiano ha 2 squadre importanti, una di pallavolo e l’altra di calcio che comprende anche una squadra femminile. Una delle cose che più mi piace del mio paese è che ci conosciamo quasi tutti tra noi e quindi è un luogo sicuro dove vivere però un aspetto negativo di questo paese, ma credo anche in tutti gli altri paesi, è la mentalità chiusa di molte persone. Io ad esempio ho sempre vissuto a Triggiano e nonostante tutto mi sono sempre trovata bene e una cosa che credo ci unisca tutti, sono le feste di paese che secondo me sono bellissime ed emozionanti.

    Qual è la cosa più preziosa che possiedi? La famiglia.

    Se avessi una bacchetta magica cosa faresti? Aiuterei tutte le persone in difficoltà.

    Hai un ricordo indimenticabile? Si certo, quando 2 anni fa sono stata al Serenè Village in Calabria e il giorno di Ferragosto tutte le persone del villaggio riunite attorno ad una piscina enorme, hanno fatto volare in cielo palloncini colorati con appeso sullo spago un biglietto con su scritto un desiderio.

    Quali sono i tuoi hobby? Amo giocare a calcio, andare in bici, fare lunghe passeggiate a piedi, ascoltare musica e soprattutto stare all’aria aperta e a contatto con la gente.

    Qual è il tuo sogno nel cassetto? Comprare una struttura per poter accogliere tutti i cani randagi.

    Se non fossi un’animatrice, saresti? Poliziotta cinofila.

    AlinaTumolo